Bilancio di sostenibilità 2022

In occasione della giornata di rinnovo dell’Adesione, lo scorso 8 dicembre 2022, è stato presentato il bilancio di sostenibilità dell’Azione Cattolica di Forlì-Bertinoro per l’anno associativo 2021-2022, uno strumento che ci permette di fare il punto sulla nostra Associazione Diocesana e raccoglie e pubblica con trasparenza i dati e le informazioni maggiormente rilevanti per far conoscere la nostra realtà.
Queste le parole del Presidente Diocesano, Edoardo Russo, nel presentare il bilancio:

Presentiamo il primo BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ dell’Azione Cattolica di Forlì-Bertinoro in cui abbiamo scelto di raccogliere e pubblicare con trasparenza i dati maggiormente rilevanti, che possano aiutare chiunque, soci e non, a conoscere meglio l’Associazione nei suoi aspetti più significativi.
I momenti in cui possiamo sostare per osservare il cammino alle spalle e soppesare i frutti raccolti lungo la strada sono sempre importanti, e tanto più preziosi quanto più complessi e difficili da interpretare sono i tempi in cui siamo inseriti.
Dal “chi siamo” al “cosa facciamo”, dal “valore sociale” alla “creazione di valore economico”, dalla “comunicazione” ai “nostri obiettivi”, il bilancio di sostenibilità anzitutto è:

  • una scelta di responsabilità nel dare conto del valore sociale
    che la vita associativa genera sul territorio;
  • uno strumento che ci serve per conoscerci meglio e prendere
    consapevolezza di noi stessi e del senso del nostro impegno
    a servizio della comunità;
  • uno strumento di trasparenza verso chi, socio e non, si fida
    dell’AC e decide di scommettere sul suo valore, anche attraverso
    un contributo economico.

Questo bilancio si rivolge anzitutto a costoro, ma anche a tutti coloro che nella Chiesa e nel Paese guardano all’Azione Cattolica con speranza e aspettative, o semplicemente chiedendosi “cosa fa”.
Per questo, il bilancio che state per sfogliare non è soltanto un modo per descrivere le molte dimensioni di una realtà articolata e poliedrica come l’AC di Forlì-Bertinoro, ma è un vero e proprio strumento di discernimento, un modo per mettere a fuoco punti di forza e debolezza dell’esperienza associativa.
È questo un percorso che non si esaurisce.
Abbiamo l’obiettivo di arrivare alla stesura di un bilancio di sostenibilità sempre più completo e ci impegneremo a promuovere e far conoscere questo strumento, affinché si possa comprendere sempre meglio l’importanza di maturare una
cultura della rendicontazione.
In queste pagine troverete numeri che cercano di descrivere quantitativamente il dono che l’AC costituisce per le realtà sociali ed ecclesiali nelle quali è inserita.
Siamo convinti però che il patrimonio più grande dell’AC sono – come pietre vive – le persone: i ragazzi, i giovani, gli adulti e i sacerdoti assistenti.
Vi invitiamo perciò a leggere questo documento un po’ più in profondità, in modo da poter cogliere, tra le righe del linguaggio della rendicontazione sociale, i segni di speranza e le “storie” di un’associazione che, con le persone e Cristo al centro, desidera aiutare il mondo a rifiorire.

Edoardo Russo
Presidente Diocesano

 

Il testo competo è scaricabile al seguente link:

Bilancio di sostenibilità – 2022

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.