Don Giancarlo Barucci è salito al cielo

Don Giancarlo Barucci è salito al cielo.
Affidiamo a Dio la sua anima perché lo accolga nel suo regno di pace, amore e giustizia infinita.

Il funerale sarà martedì 25 agosto mattina alle 9.00 a San Benedetto. 

Ricordiamo il nostro ex assistente Adulti con le parole che regalò durante la Presidenza Ac del 21 dicembre 2018:

“Tra il dire e il fare c’è di mezzo il domandare. Il domandare può risolvere già tante cose; significa che il buon Dio ci dà energie vitali, costruttive…ci dà lo Spirito Santo. E dove si vede che le dà? Dove la preghiera non è astratta? Dove la preghiera ottiene delle energie di cambiamento?
NELLA PERSONA: la forza dell’associazione è la persona
NELL’UNITÀ DELLE PERSONE (LA CHIESA). L’azione Cattolica è investita della vitalità della madre Chiesa
AGAPE > FRATERNITÀ. La forza sono le buone relazioni, dobbiamo sprigionare relazioni autentiche.
Qual’è la forza delle buone relazioni? IL PERDONO. Accogliere nelle diversità, nei limiti, negli errori, nel perdere tempo.
Dove viviamo relazioni vere capaci di perdono, allora lì c’è la preghiera, lì lo Spirito Santo è in azione.”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.